Sport più efficace e salutare

posturadi Isabella Traballi

Vi è mai successo di tornare dalla palestra con dolori a una spalla? Di fare jogging e il giorno dopo accusare fastidio ai talloni e al tendine d’Achille? Di avere crampi alla coscia o dolori alle ginocchia dopo una partita di calcetto? Sicuramente durante l’attività sportiva la nostra postura non era ottimale. Senza un buon riscaldamento prima, e stretching dopo, i sintomi diventano importanti. Un muscolo sottoposto a una tensione anomala produce più facilmente acido lattico, dà un cattivo rendimento ed è soggetto a infortuni occasionali e crampi.

La postura corretta durante le attività sportive è essenziale

  • per la prevenzione degli infortuni
  • per l’ergonomia del gesto sportivo
  • per l’ottimizzazione dell’allenamento

Soprattutto durante la corsa dobbiamo mantenere il corretto assetto della colonna vertebrale e l’allineamento dei singoli segmenti che compongono gli arti inferiori (piede-ginocchio-anca). Evitiamo anche le eccessive rotazioni del tronco e del bacino e gli spostamenti amplificati ordine-esercizidelle spalle a destra e a sinistra. L’ombelico, nostro punto di riferimento, deve essere rivolto in avanti come se fosse una torcia che illumina la strada da percorrere e la testa sulla linea mediana del corpo.

In palestra, quando solleviamo i pesi, l’allineamento corretto è molto importante: la sua assenza determina spesso un sovraccarico su una sola articolazione, su parte di essa o su un distretto muscolare generando infiammazione. Facciamo attenzione soprattutto quando rinforziamo i muscoli delle braccia, delle spalle e i pettorali in posizione seduta! Là dove è possibile, eseguiamo gli esercizi davanti allo specchio e controlliamo la postura e la simmetria del carico per tutta la durata dell’esercizio.

Per chi ama camminare nella natura, il Nordic Walking è una disciplina interessante perché oltre a camminatamigliorare l’efficienza cardio-circolatoria e respiratoria, educa al riequilibrio posturale e alla deambulazione corretta con una buona rullata dei piedi. L’uso dei bastoncini oltre a scaricare il peso dalle articolazioni ripristina la coordinazione delle braccia e delle gambe.

In avvenire una buona riprogrammazione posturale sarà un sistema molto efficace per migliorare la salute, ridurre gli infortuni e migliorare le prestazioni sportive.

Iyengar diceva: “Il ritmo del corpo, la melodia della mente e l’armonia dell’anima creano la sinfonia della vita”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code