Table: così mangiavamo

  •  
  •  
  •  
table-monza in collaborazione con Alessandra e Ilaria bloggers di Culturefor.com

Table, l’installazione allestita in Arengario, promossa dal comune con il patrocinio di Expo2015 e della commissione europea sui temi dell’alimentazione è un progetto che ha coinvolto 11 artisti internazionali. Il tema principale che viene affrontato è l’impatto che la nostra alimentazione ha sulla terra: ogni cibo ha un suo ciclo di vita che parte dal terreno, passa successivamente dalle fasi di produzione, trasformazione, distribuzione, fino ad arrivare sulle nostre tavole. Tutte azioni che hanno un forte impatto sull’ambiente.

Quale modo migliore se non apparecchiare una gigantesca tavola con 28 posti a sedere: ogni sedia racconta un epoca storica, dalla preistoria ad oggi, o descrive una popolazione con le sue relative abitudini alimentari. Per ogni portata viene indicato esattamente l’impatto che quel pasto ha sull’ambiente, calcolato in emissioni di CO2, gas che concorre all’accrescimento dell’effetto serra.

Abbiamo trovato questa installazione davvero divertente e simpatica, assolutamente geniale per raccontare in modo semplice tante curiosità sulla storia, ma allo stesso tempo in grado di far aprire gli occhi su i grossi sprechi dei tempi moderni. E’ anche un invito ad adottare migliori pratiche di consumo e, soprattutto, a ridurre gli sprechi, come per esempio iniziare ad usare sempre di più cibi che siano sostenibili per il nostro pianeta. Una mostra adatta ai grandi ma anche ai piccini.

Guarda tutte le foto su culturefor.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code