Tag Archive for diritti umani

Settant’anni di diritti umani. E una ‘carta’ da scrivere ogni giorno

di Francesca Radaelli

Dire che è ‘fuori moda’ suona ormai quasi come un eufemismo. Sicuramente non accade spesso, oggi, di sentir parlare di diritti umani. Si direbbe anzi che negli ultimi tempi siamo forse più abituati, mediaticamente parlando, a vedere messo sotto accusa chi prova a difenderli.

In questo contesto, forse, rappresenta un’eccezione quello che accade a Monza.

Diritti umani in Birmania, Siria e Togo: se ne parla a Monza

di Francesca Radaelli

È il documento più tradotto nel mondo, disponibile in oltre 500 lingue, e la prossima settimana compie 70 anni. Stiamo parlando della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (UDHR) proclamata il 10 dicembre 1948 a Parigi dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite: un testo che nasce dall’incontro dei rappresentanti delle nazioni,

Le sfide per i diritti umani

di Martina Landi – Responsabile Redazione Gariwo

Alla vigilia delle elezioni europee, abbiamo deciso di parlare del ruolo dell’Europa nella difesa dei diritti umani durante la seconda edizione di GariwoNetwork, in programma il 29 novembre ai Frigoriferi milanesi.
Ad approfondire questo argomento sarà Marcello Flores, storico, già docente all’Università di Siena

Se questo è un diritto

di Martina Citterio

Cosa si intende per diritti umani? Sono quei diritti inalienabili che ogni uomo possiede: il diritto alla libertà individuale, il diritto alla vita, il diritto alla libertà religiosa. Questi sono alcuni esempi, forse i più significativi, dei diritti che governano la vita di ogni essere umano,

Ragazze in palestra in Arabia Saudita

di Daniela Zanuso

Fino ad ora era l’unico paese al mondo che non ammetteva le attività sportive per le donne. Lo sappiamo: l’Arabia Saudita è un Paese in cui tutte le donne hanno un “tutore maschile” (il padre, il marito, il fratello), un paese in cui non possono togliersi il velo se non in casa, davanti al proprio marito, un paese in cui  è vietato

Buon compleanno UNICEF!

unicef_640Era l’11 dicembre 1946 ,sessant’anni fa, quando a New York, al Palazzo di Vetro, sede delle Nazioni Unite, venne costituito United Nations International Children’s Emergency Fund, e dal 1953 United Nations Children’s Fund, cioè l’UNICEF.

Anna Politkovskaja e la sua volontà di giustizia e di verità

AnnapolitovCerte volte, le persone pagano con la vita il fatto di dire ad alta voce ciò che pensano”

Sono trascorsi dieci anni da quella morte annunciata. Quel giorno Anna Politkovskaja è stata ritrovata nell’androne della sua casa moscovita uccisa da quattro colpi di arma da fuoco. Alcuni giorni dopo avrebbe pubblicato sul giornale “Novaja Gazeta” i risultati di una sconvolgente inchiesta

Sposarsi a 13 anni? Omaima non ci sta

omaima-hoshanOmaima Hoshan è solo una ragazzina di 14 anni, ma ha già ben chiaro da che parte stare. La giovanissima siriana – che dal 2012 abita nel campo profughi di Zaatari, in Giordania – si sta impegnando anima e corpo in una campagna contro le spose bambine.

Nasce Telefono Azzurro, dalla parte dei bambini

Telazz1.96.96 è il numero, attivo da 29 anni, a cui ricorrono bambini, adolescenti, ma anche adulti in cerca di risposte o  per denunciare scomparse. Fondato  dal professor  Ernesto Caffo, neuropsichiatra infantile ed attuale Presidente, Telefono Azzurro si occupa del rispetto dei diritti umani dei bambini e,

Non posso voltare le spalle

tomonori-kiyoyamaTomonori Kiyoyama è un medico giapponese di 34 anni, laureato all’Università di Tokyo in una facoltà considerata tra le più prestigiose del Paese e – durante gli anni accademici – si è trasferito per un periodo a studiare a New York. Al curriculum del giovane Kiyoyama, insomma, non manca nessun ingrediente

Per le donne afgane il riscatto passa dallo zafferano

afghanistan-zafferanoRaccolgono zafferano insieme alla propria dignità. Sono le donne afgane di Herat, una zona nord-ovest del Paese, che sono state coinvolte in un progetto di importazione dei preziosi pistilli gialli.  Si  tratta  di un’idea di Najir Kabir, un medico residente a Rho,

Diritti umani: le migliori buone notizie del 2015

dirittiGennaio, Nigeria – Il 7 gennaio la Shell ha accettato di risarcire la comunità di Bodo, nel delta del fiume Niger, devastata dal 2008 da due fuoriuscite di petrolio. Un’azione legale promossa nel 2011 nel Regno Unito dalla comunità di Bodo ha costretto la compagnia petrolifera a una conciliazione extragiudiziale in base alla quale

Diritti umani: una speranza da accendere

00-locandina-Quali-dirittiUna donna dal volto gentile, piccola, minuta e all’apparenza fragilissima, ma dallo sguardo fermo e deciso. Una donna di 70 anni che ha trascorso gran parte della vita agli arresti e che oggi, a 67 anni dall’approvazione della Dichiarazione universale dei diritti umani, incarna la speranza che quei diritti possano davvero farsi largo nel

Dichiarazione universale dei diritti umani

dirittidi Laurenzo Ticca

“Tutti gli esseri umani nascono liberi e uguali in dignità e diritti”

Sono le prime parole della Dichiarazione universale dei diritti umani approvata il 10 dicembre del 1948