Tag Archive for economia

Facebook alza bandiera bianca

di Alfredo Somoza

Adam Smith, il filosofo scozzese vissuto nel XVIII secolo e ritenuto padre della scienza economica, nei suoi scritti prese in considerazione l’eventualità che i mercanti e gli industriali potessero decidere di trasferire le

Un mandarino per Marshall

george_catlett_marshall_general_of_the_us_army

di Claudia Terragni

Ogni volta che mangio un mandarino con mia nonna, lei ricorda che quando era piccola, ne poteva avere solo uno spicchio a Natale. In tempo di guerra si faceva la fame e la sua famiglia poteva permettersi

Keynes e il futuro dei nostri nipoti

John_Maynard_Keynes« Il capitalismo non è intelligente, non è bello, non è giusto, non è virtuoso e non mantiene le promesse. In breve, non ci piace e stiamo cominciando a disprezzarlo. Ma quando ci chiediamo cosa mettere al suo posto, restiamo estremamente perplessi. » A pronunciare questa frase non è stato un esponente marxista  e neppure un  rivoluzionario bensì, forse, il più grande economista del XX secolo: John Mainard Keynes.

Non tagliare gli angoli per realizzare i tuoi sogni

Chanda-KochharChanda Kochhar è amministratore delegato della ICICI, una delle più grandi banche dell’India e Forbes l’ha inserita nella lista delle 100 persone più influenti del mondo. Recentemente è apparsa – nel volume Legacy: Letters from Eminent Parents to Their Daughters – una sua lettera destinata alla figlia

Cooperazione e futuro di Monza e Brianza

confcooperative 003Venerdì 5 febbraio  nella Sala Conferenze della Camera di Commercio si sono riunite le realtà cooperative di Monza e Brianza, per la scelta del nuovo comitato di Confcooperative. Un’occasione per riflettere sul futuro di questo settore che negli ultimi anni, a differenza della generale tendenza sociale ed economica, ha visto un

Y di Yuan

cina_trenoDal 1° ottobre 2016, la moneta cinese (lo yuan o renminbi) entrerà nel ristretto club delle valute di riferimento mondiale. Il Fondo Monetario Internazionale ha deciso di assegnare alla moneta di Pechino il 10,92% dei “diritti speciali di rilievo”, l’unità di conto delle riserve dell’istituzione multilaterale. Saranno quindi cinque le monete che

2 maggio 1999 nasce la BCE

bce 1Si sono dette molte cose riguardo alla BCE, all’euro, agli Stati Uniti d’Europa da molti voluti eppure mai nati. Nel pieno della crisi, l’Europa ha preso coscienza che l’unificazione monetaria ha preceduto quella politica. Un vizio d’origine che ha messo in luce la debolezza delle politiche di reazione alla crisi e ai disagi che essa ha comportato.

Grecia al voto: il dossier di Caritas italiana

parlamento greciaIn vista delle elezioni di domenica 25 gennaio, nel quadro dell’anno europeo per lo sviluppo, Caritas Italiana presenta un Dossier dal titolo emblematico “GRECIA: Gioventù ferita. La crisi come una guerra, il paese a un bivio”. Si tratta di un approfondimento e un aggiornamento sulla grave situazione sociale ed economica in cui

L’Europa trova accordo su Tobin tax

TobinCon tutta probabilità già dall’inizio del prossimo anno entrerà in vigore la Tobin Tax, la tassa sulle transazioni finanziarie. L’accordo ha visto il consenso di Italia, Germania e Francia, e di altri paesi dell’Unione ma non quello dell’Inghilterra. Non sono stati ancora comunicati i dettagli, ma appare chiaro che la tassa riguarderà gli scambi azionari e i derivati.

Gli immigrati aprono nuove imprese

Terni-immigratiGli immigrati aiutano le banche e creano impresa. E’ boom di conti correnti aperti da immigrati, che preferiscono diventare imprenditori piuttosto che vivere di precarietà. E’ quanto emerge dall’indagine dell’Osservatorio nazionale dell’inclusione finanziaria dei migranti. In un anno i conti correnti intestati ad immigrati sono aumentati del 13%.

Uscire dalla crisi: cosa ha fatto il Giappone

Lpremier giapponea «crisi angosciante e drammatica» che vive l’Italia «impone alle Istituzioni, alle forze sociali e alle imprese la messa in atto di efficaci soluzioni per rilanciare l’occupazione e lo sviluppo economico e sociale del Paese». È il messaggio del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, in occasione dell’anniversario che ricorda l’ omicidio di