Tag Archive for Tiziano

L’Eterno e il tempo a Forlì tra le mostre più interessanti del 2018

di Francesca Milazzo

Tra l’ultimo Michelangelo e Caravaggio, passando attraverso Raffaello, Rosso Fiorentino, Lorenzo Lotto, Pontormo, Sebastiano del Piombo, Correggio, Bronzino, Vasari, Parmigianino, Daniele da Volterra, El Greco,Pellegrino Tibaldi, i Carracci, Federico Barocci, Veronese, Tiziano, Federico Zuccari, Cavalier d’Arpino, Giuseppe Valeriano e Scipione Pulzone, si sviluppa  un percorso  estetico  ricco di rimandi  che darà vita a una età nuova. 

Tiziano a Palazzo Marino in Sacra Conversazione

di Daniela Annaro

Immersa in una luce calda e avvolgente, Maria con in braccio il  Bimbo irrequieto, forse conscio del suo tragico destino, guarda verso terra,  ai Santi Francesco  e Biagio, e al committente in preghiera, Alvise Gozzi. Intorno a lei, angeli festanti su nuvole bianche.

Divine creature

Sei mesi di preparazione e quarantacinque persone coinvolte. Sono questi i numeri della mostra  Divine Creature ”. La mostra presenta, per la prima volta al pubblico, dieci straordinari lavori fotografici che rivisitano altrettanti capolavori di arte sacra, sostituendo ai soggetti creati  da artisti celeberrimi  donne, uomini e bambini

Nasce il Metropolitan Museum of Art

La sera del  20 febbraio 1872  tutta la New York che conta si dà appuntamento  al 681 di Fifth Avenue. Apre al pubblico il MET, come poi tutto il mondo lo avrebbe chiamato, cioè il  Metropolitan  Museum of Art, e, di lì a poco, sarebbe diventato uno dei più importanti musei d’America

Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco

da angela majoli PER FAVORE LE IMMAGINI DELLA 'MOSTRA DI RUBENS A PALAZZO REALE A MILANO' Per la rete, il browser allegati e il CMS con didascalia completa La scoperta di Erittonio fanciullo 1615 - 1616 Olio su Tela 243,5 x 345,5 cm. Vienna, Palazzo Liechtenstein - The Princely Collections

E’ il barocco la stagione artistica che preferite, con la pittura energica e luminosa, con rotondità  che non  temono di  mostrare la  cellulite ? Ebbene, allora non perdete  “Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco”,Palazzo Reale  a Milano dal  26 ottobre 2016 al 26 febbraio 2017.

Tintoretto, interprete del suo tempo

Tintoretto_-_Self-Portrait_as_a_Young_ManA Venezia, il 31 maggio 1594 si spegneva a settantacinque anni e otto mesi, Tintoretto,  grandissimo maestro della pittura veneta. Di umili origini, Jacopo Robusti, questo il nome negli archivi della Serenissima, era figlio di un tintore di sete e velluti per i nobili della Repubblica, Tintoretto dunque è una sorta di patronimico.

Il vello di Beba

tappeto_01“Ti stenderò  un  tappeto rosso”. Così diciamo ai nostri migliori  ospiti  quando vogliamo manifestare rispetto e magnificare la loro presenza. Già il tappeto, un oggetto che adorna  appartamenti, protegge dal freddo e manifesta, per i più ricchi, ampia disponibilità  economica.