Trofeo della Pace, al via la 14esima edizione

Sport, educazione, integrazione e solidarietà: questi gli ingredienti del Trofeo della Pace, la manifestazione che tornerà in scena a Monza a partire dal prossimo 30 giugno e che è stata presentato giovedì scorso in una conferenza stampa al teatro Binario 7.

Giunto alla sua quattordicesima edizione, promosso dalla UPF – Universal Peace Federation,  insieme al comitato brianzolo della UISP, l’Unione Italiana Sport per Tutti, con la collaborazione dell’AIAC – Associazione Italiana Allenatori Calcio – Onlus e della Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo, anche quest’anno il Trofeo della Pace prevede due date: domenica 30 giugno presso lo stadio Sada di Monza per il torneo interetnico di calcio a 7 maschile e domenica 29 settembre per il torneo interetnico di pallavolo femminile.

La conferenza stampa. Da sinistra: Stefano Milanesi, Mario Beretta, Andrea Arbizzoni, Carlo Chierico

Un appuntamento ideato per favorire la pratica sportiva e attraverso di essa l’incontro, la conoscenza, il rispetto reciproco e l’amicizia tra giovani residenti su uno stesso territorio ma appartenenti a nazionalità, culture e tradizioni diverse.

Il torneo di calcio, che prevede la partecipazione di circa 80 giovani giocatori, delle varie nazionalità e comunità presenti sul territorio, si terrà  domenica 30 giugno dalle ore 10 alle 18.30 presso la stadio Sada, con partite di qualificazione al mattino e finali nel pomeriggio, al termine si terranno le premiazioni, con coppe, medaglie e gadget per tutti. E’ previsto anche il pranzo insieme per favorire la conoscenza e l’amicizia tra i giovani partecipanti.

Anche quest’anno è prevista la partecipazione di studenti di alcune scuole superiori, allo scopo di ampliare la valenza educativa ed etica della manifestazione, insieme a giovani studenti, di varie nazionalità, del CPIA Monza, il Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti, che potranno usufruire gratuitamente del materiale da gioco. I giovani studenti del CPIA in particolare, arrivano da 2 mesi di allenamento, tenuto una volta a settimana con allenatori volontari, grazie all’impegno della prof.ssa Maria Antonietta Mancuso e alla concessione gratuita sia del campo di allenamento sia dello stadio Sada da parte della Società Sportiva Juvenilia/Fiammamonza.

La squadra del CPIA Monza

Le squadre saranno sei: UPF Sport for Peace, CPIA Monza, Real Monza, Sanmaurense SPRAR Pavia, Atletico XX Settembre, Spallanzaska. Altre due squadre giocheranno per la Coppa Fair Play. Quest’anno il testimonial sarà Mario Beretta, allenatore con esperienze anche nelle serie A, già presente in una precedente edizione.

Questa edizione segna anche un’importante novità: il Trofeo della Pace è rientrato nel progetto alternanza scuola/lavoro dell’istituto superiore IIS-IPSIA “G.Meroni” di Lissone. Alcuni studenti della scuola, guidati dalla prof.ssa Maria Rosaria Marra, stanno realizzando un video cortometraggio ad esso dedicato.

Il torneo interetnico di pallavolo femminile, promosso con la collaborazione anche del Centro Islamico di Monza – grazie all’impegno della direttrice Tahany Shahin (Titti) – si terrà invece domenica 29 settembre presso una palestra scolastica del territorio, da identificare. L’edizione primaverile si era tenuta il 31 marzo presso la scuola media Bellani di Monza, con la partecipazione di circa 60 giocatrici tra ragazze e squadre formate da giovani mamme.

Presentazione Trofeo della Pace 2019

Il Trofeo della Pace ha ottenuto l’adesione e il patrocinio della Regione Lombardia, del CONI Lombardia, del Comune di Monza, della Provincia Monza Brianza e di molti Comuni del territorio.

Il programma degli eventi collegati, il calendario e i risultati delle partite, con foto, resoconti e rassegna stampa saranno pubblicati sul sito web dedicato www.trofeodellapace.org, attualmente in revisione, dove verranno evidenziati i loghi e i nomi degli Enti e Istituzioni che aderiranno, mentre è prevista anche una brochure illustrativa a colori, con articoli e foto della manifestazione, che verrà data a tutti i partecipanti in occasione di un successivo incontro.

                                         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code