“Un padre e una figlia” al Cineforum

LocandinaAcclamato all’ultimo Festival di Cannes, arriva martedì 14 febbraio in PROCULTURA l’ultimo film del rumeno Cristian Mingiu, UN PADRE, UNA FIGLIA.

Con Adrian Titieni, Maria Dragus, Lia Bugnar
Origine: Romania, 2016 – Durata: 127 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Romania oggi. In una cittadina della Transilvania, Romeo, medico cinquantenne, sopporta un matrimonio fallimentare solo nell’attesa che la figlia Eliza, diciottenne, arrivi al momento in cui, diplomatasi, andrà a continuare gli studi in Inghilterra. La mattina dell’esame però, la ragazza viene aggredita sulla via per la scuola. Potrà lo stesso affrontare quell’esame per lei decisivo?…

È incredibile quante cose riesce a raccontarci Mungiu in questo «morality play», denso e impeccabile: un matrimonio in crisi, il contrasto generazionale, la pervasiva forza del compromesso, la corrosa Romania post-comunista e un protagonista (l’ottimo Adrian Titieni) che rispecchia in tutte le sfumature di grigio la fragile complessità della natura umana.”
(Alessandra Levantesi Kezich, ‘La Stampa’, 20 maggio 2016)

Vai alla scheda del film

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code