Meravigliosa primavera nel Baden-Württemberg

di Annamaria Colombo

Il verdissimo Baden-Württemberg, nel sud della Germania, si risveglia dal letargo invernale e si tinge di nuovi colori. La primavera esplode ovunque in aperta campagna così come nei parchi cittadini. Sul lago di Costanza si trova Mainau, un’isola-giardino straordinaria in ogni stagione, che però in primavera dà il meglio di sé. 

Pare che l’arcobaleno sia esploso e dai suoi frammenti siano nati tulipani, narcisi, giacinti, giunchiglie, dalie, peonie, rose, azalee, rododendri, camelie, magnolie e altre meraviglie. Un paradiso, prima ancora che per il visitatore, per le api che volano operose di fiore in fiore e gli uccelli che cinguettano felici per l’arrivo della bella stagione. Fino al 5 maggio, nella Casa delle Palme, va in scena lo spettacolo delle orchidee, con oltre 3.000 esemplari in fiore. E non è che il preludio a una lunga, variegata e variopinta stagione all’insegna del verde e della tradizione con feste, mostre, laboratori e tanto altro.

Gli amanti del verde, del giardinaggio e della storia devono assolutamente visitare le strutture che aderiscono a Staatliche Schlösser und Gärten Baden-Württemberg, un’associazione che censisce, tutela e promuove il vasto patrimonio regionale di castelli, dimore e giardini della regione.

castello di Schwetzingen

Tanto per restare nella zona del Lago di Costanza, per esempio, nei pressi della medievale Meersburg è consigliata una visita a Schloss Salem, elegante castello ricavato da un ex-convento cistercense e circondato da un magnifico parco-giardino barocco. In perfetto stile monacale, il giardino univa l’utile al dilettevole e constava non solo di aiuole fiorite e cespugli potati letteralmente ad arte, ma anche di vigneti, orti e piante aromatiche e non mancavano nemmeno gli animali. Ora, sebbene i monaci non ci siano più, la sua bellezza ne fa un luogo di relax e meditazione.

Non lontano da Heidelberg, ecco invece il parco del castello di Schwetzingen, capolavoro tardobarocco tra i più pregiati e apprezzati d’Europa e ribattezzato “piccola Versailles del Palatinato”. Per Pasqua ospita tradizionalmente una favolosa caccia all’uovo, ma il vero tesoro è la sua fioritura, appena iniziata e destinata a proseguire per tutta l’estate con colori, forme e profumi sempre nuovi. Accanto alle opere spontanee della natura, le architetture dell’uomo: il giardino francese con le sue geometrie, quello turco con la grande moschea, la fontana con i giochi d’acqua, il tempio di Apollo.

Rosengarten und Prälatur

I bambini non devono perdere il parco di divertimento Europa-Park, ora vestito a festa per la Pasqua e affollato di “conigli” in cerca di uova colorate. Oltre cento le attrazioni proposte in un antico parco verde di rara bellezza. Il Baden-Württemberg è facilmente raggiungibile dall’Italia in auto, treno o aereo. In particolare l’aeroporto di Stoccarda è il punto di partenza ideale per raggiungere le diverse regioni turistiche ed è ottimamente collegato all’Italia con Eurowings, Easyjet, Blue Air.

Per ulteriori info: https://www.mainau.de/en/italiano-isola-mainau.html;

http://www.schloesser-und-gaerten.de/en/home/;

https://www.europapark.de/it

www.stuttgart-airport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code