Una vacanza per rilassarsi e non solo: Riccione

download (1)Città balneare, nicchia del mar Adriatico. Frequentata da tutti; da anziani, mamme bambini ma soprattutto dai giovanissimi, per le diverse opportunità che la città offre per incontrarsi, divertirsi e fare amicizia, grazie all’ospitalità e alla gentilezza dei romagnoli.

Riccione è frequentata anche d’inverno soprattutto per le sue discoteche; dai giovani dell’Emilia ma anche dal ragazzi provenienti dal nord Italia che, partendo al sabato sera, fanno chilometri e chilometri per trascorrere una serata ambigua nello sballo più totale.

Riccione a differenza di Rimini, ha un bel lungo mare, è ricca di negozi uno attaccato all’altro da ambe due le parti della strada che inizia da viale Italia fino a viale Ceccarini dove si trova la famosa sala da ballo Cocoricò. Rimini viceversa ha i vari negozi solo da una parte del lungo mare, però ha più ristoranti e pizzerie, ma la grande differenza è che Riccione gode di un centro storico bellissimo.

Riccione sarà sicuramente bandiera blu perché -da non crederci- ha un’acqua pulitissima, anche se un pò fredda: le meduse sono comprese nel pacchetto.

Cosa dire di alcuni bagni che offrono il massimo comfort, alcuni sono delle vere propria spa con vasche idro massaggio, bagni di sale o adibite come vere palestre per il mantenimento della forma. Le spiagge sono grandissime con sabbia finissima circondate da vari campi per racchettoni, beachvolley o campi da calcio. Delizia assicurata se ci si mette in riva al mare col proprio lettino per la tintarella tra una passeggiata e l’altra con i piedi a mollo nell’acqua.

Di giorno o di notte c’è sempre movimento: consiglio di andarci.

1024px-Riccione_panoramic_photography

Buona vacanza a tutti.

Gianluca – Redazione di Scacco Matto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code