I vicini di casa ed altro ancora

di Salvina Candarella

Una serata di bel teatro venerdì 12 maggio ad Inzago. La compagnia L’Intesa e gli Scarrozzati sono stati i protagonisti al Cineteatro Giglio. I ragazzi de “L’Intesa” hanno messo in scena il loro spettacolo dal titolo “I vicini di casa”, una commedia dalla formula molto originale: un “puzzle” composto da diversi sketch, legati assieme da un filo conduttore, la quotidianità di un condominio.

Come spesso avviene,  il teatro ha fatto il tutto esaurito e le alte aspettative, da quanto ho capito, sono state ripagate. Si, perché non si sono risparmiate le risate.

I vicini di casa dello spettacolo sono a dir poco particolari: un insegnante di yoga che ama i cani ma che laconicamente ripete come un mantra  “ma io non ho il giardino”,  una battuta che diventerà il tormentone della serata. Poi le figure di due genitori che cercano maldestramente un modo per spiegare come nascono i bambini alla figlia sedicenne, ma si accorgono che non c’è bisogno…. lei lo ha scoperto da sola, per la serie “prima la pratica e poi la teoria.  Come è cambiato il mondo! Infine una coppia al bar che discute e una richiesta di caffè un po’ movimentata e agitata e molto altro ancora.

La compagnia teatrale “L’Intesa”

E poi gli Scarrozzati, in versione video, con il loro telegiornale condotto dal palco da due giornalisti speciali, Paolo De Gregorio e Nicola D’Isola.  Collegamenti in esterna, che trattano vari temi: dalla politica allo sport, senza dimenticare le interviste in stile talk-show che sfociano spesso in litigi esasperati, per poi concludersi con una divertente parodia della canzone ” Berta filava”.

Insomma, una bellissima serata di puro divertimento, con  attori straordinari, perché anche quelli improvvisati hanno contribuito a realizzare uno spettacolo da non perdere!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code