Sono vivo, ed è solo l’inizio

Laura CampanelloGiovedì 7 novembre ore 21,00 a Merate, in provincia di Lecco, presso Villa dei Cedri si svolgerà la presentazione dell’ultimo libro di Laura Campanello Sono vivo, ed è solo l’inizio edito da Mursia 2013. Sarà presente l’autrice.

Stupiscono la semplicità e la serenità con la quale Laura Campanello affronta i grandi interrogativi sul senso della vita e sulla “pagina” che  non vogliamo mai affrontare e che la nostra epoca fa di tutto per dimenticarla.

Questo libro propone al lettore e lo accompagna in una riflessione filosofica di semplice lettura sul senso del vivere e del morire che vale come proposta educativa, formativa, comunitaria e personale. Lo scopo è esercitarsi a meditare il limite, a fare della filosofia uno stile di vita per giungere  ad una felicità autentica. L’obiettivo  è anche ritrovare un alfabeto per vivere e comunicare la vita nelle sue fragilità e la morte nel suo farsi presente, perché spesso non ne siamo più capaci e perdiamo occasioni di vicinanza e dialoghi preziosi. Un libro sulla vita, un inno alla vita: un libro che invita a ricordarsi di vivere pienamente e non solo a sopravvivere come meglio riesce.

Laura Campanello, del 1970 Laureata in Filosofia, specializzata in Pratiche Filosofiche con Romano Màdera. Docente di Philo, è analista biografica a orientamento filosofico (Abof) e consulente pedagogica all’Hospice Virgilio Floriani dell’ Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e alla RsA Villa dei Cedri di Merate (reparto SLA e stati vegetativi). Collabora con la Società Italiana di Cure Palliative specie sui temi della Spiritualità. Privatamente opera a Milano e a Olgiate M. Ha scritto anche Non ci lasceremo mai? L’esercizio filosofico della morte tra autobiografia e filosofia  (Unicopli 2005)

invito

La redazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code