Accolti e raccolti: la spesa eco-solidale

La Redazione

A Monza, da alcuni giorni è possibile prenotare le cassette di frutta e verdura coltivate nell’Agriparco Solidale “Accolti e Raccolti”.

L’Agriparco è sito nel Quartiere Libertà, in via Papini – angolo Località della Gera a Monza. Negli ultimi mesi ha visto un notevole sviluppo: è diventato più accessibile grazie agli 800 mq di passerelle e ha cambiato nome da “Tutti giù per terra – Orto solidale” ad “Accolti e Raccolti – Agriparco Solidale”.

È un progetto di agricoltura sociale, il cui obiettivo è accogliere tutti: persone fragili, disabili, richiedenti asilo, scuole, cittadini e associazioni e offrire didattica, opportunità di formazione e lavoro in un contesto di socializzazione e inclusione.

I prodotti coltivati nell’orto dell’Agriparco sono naturali, coltivati senza pesticidi e assolutamente a metro zero. Vogliamo dare la possibilità di poter gustare i nostri prodotti di qualità ai cittadini monzesi attraverso la distribuzione delle nostre cassette solidali.

Con una donazione a partire da € 15 si potrà ritirare una cassetta di circa 5 kg di prodotti misti, oppure  a partire da € 10 per una cassetta di circa 3 kg. Ogni donazione servirà a sostenere le attività sociali presso l’Agriparco. Inoltre, grazie alle cassette solidali, si potrà fare una scelta ecosostenibile, contribuendo alla conservazione dell’ambiente ed imparando a conoscere la stagionalità dei prodotti.

La cassetta conterrà i prodotti del momento offerti dalla terra. Dopo la prenotazione sarà possibile passare a ritirare la propria cassetta . Sarà anche occasione per i cittadini monzesi di conoscerci da vicino.

Per prenotare la tua cassetta puoi scrivere a [email protected] oppure contattare 345-54.04.563. Scopri di più su www.alessio.org.

Vuoi inoltre sostenere questo progetto di agricoltura sociale a costo zero? Dona il tuo 5 x mille alla Fondazione Tavecchio: C.F. 94572270158!

Da Mercoledì 1 Luglio gli orari dell’Agriparco si ampliano!