Alla Scala gli ospiti della Caritas

Teatro_alla_ScalaGrazie alla Filarmonica della Scala, al Main Partner UniCredit e con il sostegno di Unicredit Foundation, Caritas Ambrosiana porterà al Teatro alla Scala gli ospiti dei centri di accoglienza.  Domenica 12 gennaio 2014, alle ore 19.30, anziani, senza dimora, stranieri accolti nelle strutture promosse dall’ente ecclesiale assisteranno alla Prova Aperta diretta dal Maestro Daniel Harding. Per l’occasione il pianista Jan Lisiecki, insieme all’orchestra della Filarmonica della Scala, si esibirà nel Concerto per pianoforte in la min. op.54 di Schumann, nella Sinfonia n.9 in do magg. La grande di Schubert e in Another’s Hell, cinque sonetti per orchestra composti da Montalbetti su commissione della stessa Filarmonica (prima esecuzione assoluta).L’intero incasso della serata sarà devoluto ai servizi di prossimità a favore di anziani fragili in alcuni quartieri di Milano che Caritas Ambrosiana gestisce. L’iniziativa rientra nel ciclo “La Filarmonica della Scala incontra la città”, presentato a Palazzo Marino giovedì 10 ottobre. La Prove Aperte rappresentano un’occasione unica per assistere alla messa a punto di quattro concerti che l’Orchestra ha in programma per il 2014 e al tempo stesso sostenere alcune associazioni non profit radicate sul territorio milanese. Quest’anno l’intero ricavato delle Prove sarà devoluto a quattro Onlus impegnate nell’assistenza agli anziani e Caritas Ambrosiana è stata selezionata tra i beneficiari.

Dal 14 ottobre 2013 fino al 12 gennaio 2014 sarà possibile acquistare il carnet per le quattro Prove in programma. Dal 2 dicembre 2013 sarà possibile acquistare i biglietti per le singole Prove.

Per informazioni e prenotazioni: Aragorn, tel. 02 465 467 467 (da lunedì a venerdì ore 10/13 e 14/17)

La redazione