Ambiente: ecco cosa prevede il PNRR

  •  
  •  
  •  

Cosa prevede il Piano Nazionale Ripresa e Resilienza  riguardo all’ambiente e alla sostenibilità?

Vi proponiamo un articolo tratto dalla newsletter del Movimento FridaysForFuture Italia. In questo post troverete anche alcune Infografiche che spiegano il PNRR. 

In questo periodo abbiamo sentito dire – scrivono i giovani del Movimento FFF Italia – che la transizione ecologica è una priorità per il nostro paese. Che la ripartenza deve essere “sostenibile”. Ma quando passiamo ai fatti, stiamo ancora andando nella direzione sbagliata.

Non ci servono più vuote promesse e obiettivi di riduzione delle emissioni pieni di scappatoie e lontani nel tempo, tra 10, 20 anni.

Le persone stanno già morendo e soffrendo a causa della crisi climatica oggi.
E questo non accenna a diminuire, visto che le emissioni stanno riprendendo a salire a ritmi spaventosi e le azioni necessarie non si vedono praticamente ovunque.

Abbiamo bisogno che i piani per il Recovery Fund vengano usati per far ripartire il paese affrontando la crisi climatica ed ecologica, e se a parole può sembrare così, sta accadendo il contrario. La transizione ecologica è solo una piccola parte del piano, piena di scappatoie e definizioni creative.

C’è un abisso tra quello che le persone in carica dicono che fanno e le azioni che realmente attuano. E c’è un divario tra quello che viene attuato e quello che la scienza dice che è necessario per affrontare la crisi climatica. Questo abisso si sta allargando di minuto in minuto.

Questo non è un gioco. Non possiamo giocare con i numeri o con le parole, con la natura.

Non ci casca.

COSA PREVEDE L’ATTUALE PNRR

 

 

 

Se desideri puoi leggere l’analisi più approfondita del PNRR a questo link.

Fonte: ECCØ Energy and Climate Change think tank.

Trovi il PNRR a questo link.”