Bizzeffe

  •  
  •  
  •  

bizzeffe [dall’arabo bizzāf, dial. bizzēf «molto»]. – Nella locuzione a b., in grande quantità: fare soldi a b.; a primavera, fiori a b., e, a suo tempo, noci a b. (Manzoni). Rara e antica la variante biseffe: io ne ho di questo mio argomento gli esempi a biseffe (Beccaria).

Lascia un commento