“Chiamatemi Francesco” al Cineforum

Locandina del filmMartedì 19 aprile in PROCULTURA il film che racconta Papa Francesco negli anni in cui era soltanto Jorge Mario Bergoglio e poi il cardinal Bergoglio, CHIAMATEMI FRANCESCO, girato in Argentina dal regista italiano Daniele Luchetti.

Con Rodrigo De La Serna, Sergio Hernandez, Muriel Santa Ana
Origine: Italia, 2015 – Durata: 98 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

La vicenda umana e pastorale di Jorge Mario Bergoglio dalla sua gioventù
fino all’elezione al soglio pontificio come Papa Francesco nel 2013, attraversando le sue esperienze di vita: professore di scuola superiore, giovane Padre Provinciale dei Gesuiti argentini durante gli anni bui della dittatura militare, Arcivescovo di Buenos Aires durante la drammatica crisi economica che ha colpito l’Argentina negli ultimi decenni.

Daniele Luchetti ha dedicato vera passione a una figura che la merita in pieno. (…) Del personaggio viene valorizzata la capacità di mediazione esercitata proteggendo in particolare ecclesiastici in prima linea senza esporsi oltre la misura della collisione con il regime e con i vertici cattolici.”
(Paolo D’Agostini, ‘La Repubblica’, 3 dicembre 2015)

Vai alla scheda del film

Lascia un commento