Ed è subito sera…Cecina Mare

NOTTURNI072

Notti in cui tutte le lettere dell’alfabeto tornano nelle loro tane. Non c’è che il silenzio.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento