Ed è subito sera…Milano Bicocca

notte28

La sera stava sconcertata fra i lampioni delle strade,
il suo oro tutto macchiato dalla polvere della città.
(Rabindranath Tagore)

Lascia un commento