Gioventour

E se Dio non fosse altro che un abile scrittore
E se noi uomini non fossimo altro che personaggi
E se le nostre storie non fossero altro che capitoli
Non ci sarebbero emozioni, ma solo punti esclamativi al posto giusto
Non ci sarebbero pensieri, ma solo parole e parole scritte su un’infinita bibliografia

No, il bello della vita è che è da rendere un romanzo
che non importa cosa c’è di già scritto
sta a noi mettere la punteggiatura
cogliere nella trama banale quelle dieci pagine che sconvolgono la storia
Raccontiamoci noi che possiamo
noi che sappiamo
che c’è ancora tanto da scrivere
noi, che siamo i custodi delle penne del mondo.

Lascia un commento