Hai perso il lavoro? Un aiuto per ripartire

di Rita Pavan

attrezzi-lavoroE’ partito il 22 ottobre a Monza  il primo gruppo  di “auto mutuo aiuto lavoro”  per lavoratrici e lavoratori che, a seguito della perdita del lavoro, vivono un momento di forte  difficoltà.  Si tratta di un’iniziativa che, oltre alla Provincia e ad Afol come promotori, vede la partecipazione del Comune di Monza, cooperativa Aeris, Cgil,  Cisl e Uil Brianza

Un altro gruppo è partito il 20 novembre a Seregno, mentre  il 26 sarà   la volta  di Vimercate. Sul territorio si avvieranno complessivamente 6 gruppi, che si incontreranno con cadenza quindicinale:  la partecipazione è gratuita ed è garantita la massima riservatezza.

Di cosa si tratta? Perdere lavoro sta diventando  sempre più frequente e, accanto ai problemi economici che ne derivano, se ne aggiungono tanti  altri.   Perdita di autostima, senso di inutilità, di isolamento, di sfiducia: parlarne e confrontarsi con persone  che si trovano nella stessa condizione rappresenta un primo passo per reagire, rimettersi in gioco, ripartire.

Il progetto si configura, quindi, come un servizio sperimentale,  aggiuntivo a quelli tradizionali,  per la ricerca di una nuova occupazione.  Stando bene con sé stessi, è possibile anche affrontare con più fiducia la ricerca, pur difficile, di un nuovo lavoro.

Auto mutuo aiuto al lavoro: incontri di gruppo per ripartire.

Informazioni  348 3906759  [email protected]

Rita Pavan, Segreteria Cisl Monza Brianza Lecco

Lascia un commento