Il Presepe delle Grazie: Oggi è Natale

Al Santuario delle Grazie di Monza, quest’anno il Presepe è in tre atti, disposto in tre cappelle differenti, è un breve itinerario. La prima tappa è titolata “Oggi” ed è rappresentata dalla porta di Lampedusa con una installazione che richiama i barconi dei migranti.

Al centro dell’installazione, su dono della Fondazione della Casa dello Spirito e delle Arti, troviamo un legno proveniente proprio da quei barconi che hanno attraversato il Mediterraneo.

Casualmente si intravede una figura che, per i frati del Santuario, rimanda alla maternità. La seconda tappa si titola “è” e simboleggia l’Essere, il presente spirituale, il divino. E’ la natività!

Infine terza tappa “Natale” che significa nascita, meglio rinascita del divino, ingresso di Gesù nella storia dell’uomo.

Oggi è Natale

Prima tappa: “Oggi” la Porta di Lampedusa

 

 

Particolare: il “legno dei barconi dei migranti” donato dalla Fondazione della casa delle Spirto e delle Arti. Casualmente si intravede una figura che, per i frati del Santuario, rimanda alla maternità.

 

Un altro particolare dell’installazione della prima tappa: Oggi è la guerra

 

è,  la natività

 

Natale, il Dio che entra nella storia

 

Con queste belle immagini dedicate alla Natività, la redazione de Il Dialogo di Monza augura un sereno Natale a tutti i lettori

image_pdfVersione stampabile