Jurassic World

  •  
  •  
  •  
di Mattia Gelosa

Nelle sale dall’11 giugno il reboot di “Jurassic Park” di Spielberg.

Nel 1993 John Hammond apriva ai nostri occhi il cassetto con il suo sogno: un parco dove ha ridato  vita ai dinosauri, il “Jurassic Park” appunto. Il film fu campione d’incassi e ancora oggi gode di immensa fama, grazie alla bravura del cast, al gran lavoro di regia di Spielberg e soprattutto grazie all’incredibile utilizzo di effetti speciali che resero i dinosauri assolutamente reali e perfetti.

Dopo due sequel sempre meno riusciti sta ora per uscire il quarto capitolo della saga, che ci mostra  come l’uomo sia tornato su Isla Nublar, riuscendo ora ad aprire quel parco di divertimenti che fu sogno e incubo di John.

Se nei delfinari ci si emoziona per le orche, nel “Jurassic World” sono cetacei preistorici a tenere tutti col fiato sospeso, così come al posto dei felini da zoo è  il T-Rex a far rabbrividire, ancora sbranando una povera capra davanti ai nostri occhi sbarrati.

Purtroppo, però, sebbene le misure di sicurezza siano nettamente migliorate e il lavoro sul DNA dei rettili più progredito, la natura ancora una volta mostrerà all’uomo come violarne le leggi possa essere davvero pericoloso.

Owen (Chris Pratt, I guardiani della galassia) e Claire (Bryce Dallas Howard, The Village e The Twilight Saga: Eclipse) saranno i protagonisti assieme a Berry (Omar Sy, Quasi amici) di questo film che dall’ultimo trailer appare ricco di azione e di effetti digitali, ormai il binomio del perfetto blockbuster per il periodo estivo.

Noi, con i molti fan della saga, non vediamo l’ora di tornare nelle sale e su quell’isola, di risentire le musiche di Williams (rivisitate da Giacchino) e di stare pronti a tendere l’orecchio in attesa di sussultare ancora per quei rimbombi sordi che fanno tremare l’acqua nelle pozzanghere!

Ecco il trailer

 

Lascia un commento