Nasce in Africa la più grande struttura vivente mai realizzata dall’uomo

  •  
  •  
  •  
il sorriso quotidiano

Prendersi cura della nostra Terra e trovare una soluzione eco-friendly per fornire cibo ad una delle regioni più povere del mondo, l’Africa: nasce così la Grande Muraglia Verde, la più grande struttura vivente realizzata dall’uomo.
Un vero e proprio muro di piante che si estende dall’Africa dell’est all’Africa dell’ovest, attraverso il cuore del continente nero per oltre 8 mila chilometri. Il Progetto è nato nel 2007 nella regione del Sahel, al confine del deserto del Sahara ed è guidato dall’Unione Africana.

Composta da 4 diversi tipi di piante, tra cui le acacie, alberi molto resistenti alla siccità e le cui radici riescono a trattenere a lungo l’acqua nel sottosuolo, La Grande Muraglia Verde ha una larghezza di 15 km e sta crescendo a vista d’occhio.

Un’idea semplice che simboleggia un ritorno alla cura della nostra Terra e che fornirà cibo a decine di milioni di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.