Nuovi cittadini e lavoro

  •  
  •  
  •  

Tre mondi a confronto sulle politiche attive e i percorsi di avvicinamento al lavoro per richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale. Università, terzo settore ed enti pubblici dialogheranno tra loro sabato 3 marzo a Seregno nel corso dell’incontro, dal titolo ‘Nuovi cittadini e lavoro’,che si svolgerà presso la Sala Cardinale Minoretti del Centro pastorale Monsignor Ratti in Via Cavour 25. La giornata organizzata dal Consorzio Comunità Brianza si aprirà alle ore 9.00 e, dopo i saluti istituzionali, vedrà la presentazione del progetto ESPAR, un percorso messo a punto dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano pensato per il riconoscimento delle competenze dei richiedenti asilo finalizzato all’orientamento alla carriera con rifugiati e richiedenti asilo politico. Tra i temi al centro della mattinata ci saranno poi la questione dell’integrazione attraverso il lavoro e quella della relazione tra impresa sociale e impresa profit.

 

Di seguito il programma completo della giornata, a ingresso gratuito:

ore 9.00

Registrazione

ore 9.30

Saluti Istituzionali

ore 9.45

Presentazione progetto ESPAR per riconoscimento competenze richiedenti asilo

www.espar.it

Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Diego Boerchi, Annalisa Valle

Ricercatori di Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell’Educazione

Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Davide Massaro

Professore Associato di Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell’Educazione

ore 10.45

L’integrazione attraverso il lavoro

Matteo Castellani – William Soavi

Consorzio Comunità Brianza

ore 11.30

Coffee break

ore 12.00

Terzo settore come match tra impresa sociale e impresa profit

Maurizio Barella

Direttore Mestieri Lombardia UO Monza

ore 12.30

La formazione degli adulti, ruolo e prospettive dell’Unione Europea.

Risorse ed opportunità per i territori: come scrivere un buon progetto, il punto di vista di un valutatore

Annalisa Fabris – Caterina Runfola

Ambasciatrici EPALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code