PizzAut: vietato calpestare i sogni

di Daniela Zanuso

Ormai è una notizia ufficiale: PizzAut, dopo l’apertura del primo ristorante a Cassina De’ Pecchi avvenuta lo scorso 1° maggio, l’anno prossimo aprirà a Monza.

Non solo. PizzAut diventerà un franchising. Una catena di ristoranti che daranno lavoro a tempo indeterminato a ragazzi e ragazze con autismo. Un lavoro che significa dignità, emancipazione, possibilità di realizzare i propri sogni. Sì, perchè è “vietato calpestare i sogni“.

 

il ristorante PizzAut a Cassina de’ Pecchi

Ed è proprio questo lo slogan che Nico Acampora, presidente e fondatore dell’associazione PizzAut Onlus, ha scelto per il nuovo progetto di apertura del nuovo ristorante:  “Sarà necessario, ha dichiarato – trovare nuovo personale e formare i futuri pizzaioli e camerieri e per questo,  avremo bisogno dell’aiuto e del sostegno della migliori forze della Città.

In questi giorni ci sono anche, per chi  volesse “nutrire l’inclusione”, panettoni e pandori in vendita sia presso i supermercati Coop, sia direttamente sul sito di PizzAut.

A proposito: se desiderate assaggiare le loro squisite pizze,  prenotate con largo anticipo. Il ristorante di Cassina De’ Pecchi è spesso sold out.