Tocca a te, o meglio Tocatì giochi di strada a Verona

Da domani,  14 settembre  al 17 settembre 2017 si terrà a Verona Tocatì,​ Festival Internazionale dei Giochi in Strada​, organizzato da Associazione Giochi Antichi in collaborazione con il Comune di Verona  e il sostegno della Regione Veneto.

Giunto alla XV edizione il Festival permette, come ogni anno, di scoprire le tradizioni culturali riconosciute dall’UNESCO come parte del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità (Convenzione del 2003). Inoltre con questa edizione il Festival comincia un impegnativo percorso di candidatura per essere riconosciuto come “Buona Pratica” per la salvaguardia del patrimonio immateriale.


Questa la grande sfida che AGA condivide con il partenariato europeo di AEJEST e con Simbdea: due associazioni non governative accreditate presso l’UNESCO. Simbdea riunisce professionisti, studiosi e volontari attivi nell’ambito dei beni demoetnoantropologici dei musei e del patrimonio culturale materiale e immateriale, a livello nazionale. AEJEST è l’Associazione Europea Giochi e Sport Tradizionali, la grande famiglia internazionale di AGA.
 


Tema di questa edizione del Festival è l’​
Europa delle lotte tradizionali​, fenomeno in crescita nei contesti tradizionali come nelle società complesse, potenti strumenti di gestione del conflitto e di integrazione dei giovani.Il centro storico di Verona, come sempre chiuso al traffico, farà da cornice a più di 40 giochi, praticati da una dozzina di comunità europee e italiane. Lottatori provenienti dalla Grecia​​, dalla ​Romania​, dalla ​Bulgaria​, dalla ​Spagna ​e dalla ​Serbia​, attivamente coinvolgeranno il pubblico illustrando le regole e i dettagli del gioco e raccontando aneddoti riguardanti i loro territori e il loro modo di giocare. Un’esperienza unica che trasforma la città e trasmette una visione del mondo fatta di dialogo, confronto e rispetto attraverso il gioco. Buon divertimento!

E qui sotto il link per saperne di più:

https://tocati.it/

Lascia un commento