Una via d’accesso all’Autodromo dedicata al pilota di F1 Vittorio Brambilla

  •  
  •  
  •  

Brambilla_Alfa_1978Sabato 24 maggio, dalle ore 11.00, il sindaco di Monza intitolerà lo spazio all’ingresso del Parco di Porta Vedano, lungo la via che conduce all’Autodromo nazionale, alla memoria di Vittorio Brambilla, monzese, pilota di F1 e vincitore del GP d’Austria nel 1975 alla guida della March. Lo spazio all’interno del parco, adiacente alla via che il Comune in passato ha dedicato a Enzo Ferrari, si chiamerà Largo Vittorio Brambilla e sarà contrassegnato da una targa. Brambilla, nato nel 1937 e scomparso nel 2001, nella sua carriera di pilota di F1 è stato alla guida di vetture March, Surtees e Alfa Romeo. Dopo la cerimonia, all’interno dell’Autodromo, a cura dell’associazione Vittorio Brambilla, sono previste mostre e incontri che proseguiranno fino alle ore 19.

Lascia un commento